UNDERWATER – FRAMMENTI DI STORIA PUNK A VENEZIA 1980-1997

Il progetto UNDERWATER nasce da una ricerca di Mariachiara Barbieri, supportata da Paolo Parisi e resa possibile dalle testimonianze orali e soprattutto materiali di Matteo Torcinovich.

A Venezia, a differenza delle altre città italiane, il Punk rimane “sott’acqua” nella sua forma originaria e più pura, incorrotta e non contaminata dall’industria musicale. Il Punk è disgrazia collettiva, noia giovanile, una sorta di Zeitgeist.

UNDERWATER è una storia sommersa di band, performer e fanzinari che hanno agitato la scena punk nella Venezia anni ’80 e ’90.

UNDERWATER è una storia orale fatta di frammenti estemporanei: concerti, parole, foto, cassette autoprodotte, 45 giri, disegni e locandine.

UNDERWATER è una mostra di questa storia, ma c’è anche una fanzine con dentro tante cose.

Märy Barbieri lavora in teatro a Berlino. Quando viveva a Venezia ha raccolto una serie di interviste ai protagonisti dell’epoca.

Matteo Torcinovich è uno dei protagonisti di queste interviste.

Paolo Parisi è grafico e illustratore. Quando le ha lette per caso, ha pensato che sarebbe stato abbastanza divertente farci un fumetto.

Sabato 10 settembre

18.30 Opening UNDERWATER

19:30 Concerti: Alvise Brusko e i suoi figlioli + Guerra Fredda

Domenica 11 settembre

18:30 Aperitivo e Punk Dj set

 

img_4890

img_4908